Napoli e cinema: una app per celebrarne il connubio

Oro di Napoli - Sophia Loren

La città di Napoli, oltre a essere uno dei luoghi italiani più famosi e visitati, ha da sempre un profondo e intenso legame con il mondo del cinema. Già i fratelli Lumière, infatti, visitarono e filmarono alcuni dei luoghi più significativi… dal porto, a via S.Lucia, a via Toledo.

Qualche decennio dopo, i più celebrati e talentuosi cineasti italiani come De Sica, Pasolini, e Rosi e più recentemente Troisi, Nanni Loy, Martone, Sorrentino e molti altri ancora hanno esplorato e fatto conoscere nel mondo tanti aspetti della città partenopea.

Per questo motivo, il Comune di Napoli ha deciso di valorizzare il bagaglio di emozioni e di bellezza che ancora trasmettono i luoghi della città in cui sono stati ambientati film importanti o pellicole meno conosciute. Tali luoghi saranno descritti e geo-localizzati in una nuova app mobile, a breve disponibile gratuitamente in italiano ed inglese sui principali store.

Per anticipare e pubblicizzare il lancio di questa nuova app, il Comune di Napoli ha realizzato un contest su Facebook, strutturato come un test psicologico sul cinema: scopri quale film girato a Napoli più ti rappresenta.

I partecipanti al contest potranno scoprire ad esempio a quale dei 4 profili psicologici appartengono: Passione di John Turturro; L’oro di Napoli di Vittorio De Sica; Pacco, doppio pacco e contro-paccotto di Nanny Loy, Scusate il ritardo di Massimo Troisi.

Buzzoole

Leave a Reply