Lettere fra l’erba, il passato che incombe sul presente

copertina proposta lettere 2

Questa settimana un bel consiglio di lettura, il nuovo romanzo di Clara Cerri (ricordate il primo? Ne avevo già parlato qui). Lettere fra l’erba (che potete acquistare qui) è un romanzo che pesca con sapienza tra vari generi: le storie famigliari, il confronto generazionale, il romanzo di formazione. Il tutto con dei personaggi ben riusciti e lo stile impeccabile e godibile che la contraddistingue.

Che storia racconta, Lettere fra l’erba? Isabella è tornata a casa dal collegio e cerca di ritrovare la normalità con suo padre, la scuola, la sua passione per il teatro. Conoscere gli amici di sua madre, morta quando aveva pochi mesi, risveglia la sua curiosità verso di lei. Con fatica ricostruisce il suo vero volto dai loro racconti, dalle lettere di un’amica lontana, dallo stesso bisogno di amore e di bellezza che sente crescere dentro di sé. Ma dovrà farsi strada tra i rimorsi e i silenzi di suo padre e di tutti quelli che la circondano, attraverso momenti di rabbia e di sconforto, per trovare la sua verità su sua madre e sulla storia d’amore che ne ha segnato la vita, una storia iniziata nel 1990 con l’occupazione dell’università e col tentativo di suicidio di un amico pieno di talento ma fragile, che rimarrà ossessionato da lei e le starà accanto quando sarà lei a vedersi cadere il mondo addosso.

Ecco invece alcune note biografiche. Clara Cerri è nata e vive a Roma, ha studiato ebraico e lingue orientali antiche. Ha studiato musica classica e jazz e fa parte come cantante di diverse formazioni musicali. Ha pubblicato racconti sul web (per esempio su Cronache Urbane) e in antologie come I piccoli e i grandi (edita dal sito genitoricrescono.it), Cocktail e Lunapark (edite da Lettere Animate), Strenne d’inchiostro (edita dal gruppo USE – Book lovers). Dodici posti dove non volevo andare (ed. Lettere Animate), il suo libro di esordio nella narrativa, ha vinto nel 2015 il I Premio letterario Amarganta. Nel gennaio 2016 ha pubblicato il suo secondo romanzo, Lettere fra l’erba (ed. Lettere Animate). Si occupa di editing, di promozione editoriale e di eventi culturali per il Circolo letterario Bel-Ami.

Leave a Reply