Le serie tv inglesi da vedere

migliori serie tv inglesi

Serie Tv inglesi, che passione! Ho approfittato del weekend lungo del 1 Maggio per tornare qualche giorno a Londra, una città che amo molto. Mi è venuta pertanto l’idea di scrivere un post dove vi consiglio tutte le migliori serie televisive prodotte nel Regno Unito. I nativi di Albione, infatti, sono dei provetti autori di produzioni per il piccolo schermo, ma fino a qualche anno fa non godevano della fama meritata. Da noi s’importavano solo serie made in USA che oltretutto oscuravano le poche perle che arrivavano nel Bel Paese dalla miniera d’oro rappresentata dalla Gran Bretagna. Per fortuna con la pay TV, lo streaming, e infine Netflix molte cose sono cambiate.

In questo post metterò insieme titoli del presente e del passato, opere oramai cult e novità fresche che già si sono imposte all’attenzione degli appassionati. Si spazia tra tutti i generi, dalla comedy, al drama, allo spionaggio fino alla fantascienza.

Black Mirror

La serie scritta da Charlie Brooker mette in scena alcuni dei nostri incubi personali più ricorrenti, riguardo all’uso della tecnologia. Perché il problema non è lo strumento, ma l’uso che se ne fa. Quindi il problema è l’uomo. Distopia raffinatissima, ogni episodio è autoconclusivo e tratta un tema distinto con espedienti narrativi differenti, alcuni sono dei lungometraggi (anche novanta minuti!), altri sono un po’ più deboli, ma il livello medio qualitativo è altissimo.

Dove vedere Black Mirror: tutte le stagioni (più l’episodio speciale con Jon Hamm!) sono su Netflix, oppure potete acquistare i cofanetti in lingua originale.

Da leggere: Black Mirror, la terza stagione.

Broadchurch

Un sapiente mix tra Twin Peaks e True Detective? Non voglio apparire semplicista, ma Broadchurch è una serie investigativa che, a partire da un caso di omicidio, pesca molto nel torbido di una comunità apparentemente innocua. Appena conclusa dopo la terza stagione, ha già dato vita a un remake a stelle e strisce intitolato Gracepoint.

Dove vedere Broadchurch: potete seguire le vicende dell’ispettore Hardy in TV su Giallo, sono anche disponibili i cofanetti in lingua digitale.

Doctor Who

Più che una semplice serie TV, un vero e proprio mito della fantascienza britannica. Doctor Who narra le avventure dell’omonimo protagonista, un alieno viaggiatore che assume sembianze umane e si trasporta, nel tempo e nello spazio, attraverso il TARDIS, una navicella che ha la forma…di una cabina blu della polizia inglese! In onda dal 1963, ha avuto un periodo di “buio” tra il 1989 e il 2005, ma è tuttora in gran forma. Tanti attori si sono alternati, negli anni, nel ruolo del Dottore (e dell’assistente…), vi consiglio di scegliervi la vostra stagione preferita e iniziare da quella.

Dove vedere Doctor Who: lo trovate su Netflix, oppure potete sbizzarrirvi nell’acquistare i cofanetti delle varie stagioni su Amazon.

Downton Abbey

Ambientata durante gli anni di regno di Giorgio V, la serie racconta le vicende dell’aristocratica famiglia del conte di Grantham e della sua servitù, tutti abitanti nella tenuta di campagna chiamata, appunto, Downton Abbey. Sei stagioni per questo serial di enorme successo, per chi ama le ricostruzioni d’epoca, gli intrighi, e lo stile “british”, ovviamente.

Dove vedere Downton Abbey: la serie è stata trasmessa sui canali Mediaset, potete comunque acquistare qui i cofanetti delle varie stagioni.

Il Prigioniero

Un uomo che ha appena dato le dimissioni viene narcotizzato nel suo appartamento e trasportato in un anonimo villaggio di un’isola ignota. Tutti gli abitanti del villaggio hanno un numero, il suo è il Numero 6. Perché si trova lì? Cosa vogliono da lui? Cinquant’anni e non sentirli. Diciassette episodi per un cult senza tempo, che ha ispirato decine di film e serie televisive.

Dove vedere Il Prigioniero: Amazon è la vostra destinazione, qui trovate tutte le possibili collezioni della serie.

Misfits

Prendete Breakfast Club, mischiatelo con un fumetto di supereroi e avrete Misfits, un teen drama che affianca i tipici problemi degli adolescenti comuni con le avventure di un gruppo di persone sovrannaturali. Il tutto in cinque stagioni da sei-otto episodi.

Dove vedere Misfits: trasmessa all’epoca da Fox, potete trovarla nel bouquet Sky, oppure potete acquistare i cofanetti italiani qui.

Sherlock

La serie che ha consacrato Benedict Cumberbatch nel firmamento hollywoodiano, ripropone le avventure e i personaggi classici del mondo di Sherlock Holmes, ambientate ai tempi odierni. Come nel caso di Black Mirror, anche Sherlock ha stagioni brevissime (3 episodi) ma una lunghezza media del singolo episodio che spesso sfiora o raggiunge il lungometraggio.

Dove vedere Sherlock: lo trovate tutto su Netflix, oppure tutto in cofanetto su Amazon.

Skins

Come Misfits, ma senza i superpoteri, quindi un teen drama con tutti i crismi. Sette stagioni per sessantuno episodi.

Dove vedere Skins: La serie è stata trasmessa su MTV, è disponibile anche su TimVision (solo l’ultima stagione), su Amazon trovate i cofanetti in italiano.

The IT Crowd

Una serie “nerd” che può essere apprezzata principalmente da chi, come me, ha effettivamente lavorato nel reparto IT di una grande azienda. Umorismo nerd e british, che volete di più?

Dove vedere IT Crowd: fa parte del bouquet di Mediaset Premium (Steel). Potete acquistare i cofanetti, in lingua originale, su Amazon.

The Office

Avete presente quella spassosa serie tv americana con Steve Carell e John Krasinski? Forse non sapete che si tratta di un remake di questa serie tv britannica, trasmessa tra il 2001 e il 2002 sulla BBC. Una serie altrettanto spassosa, ma di breve durata. Che ne dite di recuperarla?

Dove vedere The Office: non sperate troppo in una replica televisiva, quindi compratevi i cofanetti in lingua originale.

UFO

Come nel caso de Il Prigioniero, ecco un’altra perla del passato che è stata molto rivalutata dai posteri. UFO è il capolavoro di Gerry Anderson, artista dei serial con marionette, qui alla prima prova con un cast di esseri umani. La serie TV narra le vicende dell’organizzazione militare SHADO, creata con lo scopo di difendere la Terra dalla concreta minaccia aliena. Realizzato con un budget piuttosto elevato e con effetti speciali di livello, UFO è costituito da una sola stagione di 26 episodi.

Dove vedere UFO: anche in questo non sperate troppo nelle repliche televisive, affidatevi invece ai cofanetti in lingua italiana.

Utopia

Che ne pensate di un bel thriller cospirativo? Utopia farà felici i fan di opere come Intrigo Internazionale, intriso com’è di misteri e retroscena. Due stagioni da dodici episodi complessivi (la serie venne poi cancellata), che vi consiglio decisamente di recuperare.

Dove vedere Utopia: mai trasmesso in Italia, potete recuperare i DVD su Amazon.

E voi, avete delle serie tv inglesi da suggerire?

Vuoi ricevere i post via email?
I post della settimana, ogni venerdì alle 9, più qualche sporadica lettera.
Rispetterò la tua privacy

Lascia un Commento