Fenomenologia di Bud Spencer

Fenomenologia di Bud Spencer
Il grande Bud ci ha lasciati, e sui social si è scatenato quel che avviene di solito in questi casi: tutti a fare l’elogio funebre, tutti a rimarcare il loro status di fan della prima ora, anche chi ovviamente non poteva esserlo per semplici ragioni anagrafiche. Avrete però notato un’assenza, tra i commentatori, quella degli ...

Money Monster

Money Monster
Sono tornato al cinema dopo un’assenza un po’ eccessiva, per i miei canoni. Ma non potevo perdermi il nuovo film di Clooney, qualunque esso fosse (tranquilli, Tomorrowland non l’ho visto neanch’io). Cos’è – Money Monster è il nuovo film diretto da Jodie Foster, la cui carriera da regista è stata ben più altalenante di quella, negli ...

Perfetti Sconosciuti

Perfetti Sconosciuti
Come ho già scritto altrove, il mercato cinematografico italiano è da tempo fermo alla dicotomia tra film d’autore e commedia. Nel secondo filone si possono individuare alcune sfumature: Commedia “vanzinesca”: sboccacciata, di grana grossa, da alcuni anni in declino, sia per i gusti ondivaghi del pubblico, sia per un ricambio generazionale sul casting che non ...

Il caso Spotlight

Il caso Spotlight
Nell’ultimo mese ho avuto modo di vedere una gran mole di film di recente uscita, non a caso quasi tutti a ridosso della cerimonia dei premi Oscar 2016, dove erano tutti più o meno candidati. Tra questi, la statuetta più importante è andata al film (non a caso) meno chiacchierato dalle nostre parti. Cos’è – ...

Il ricordo di Ettore Scola

Il ricordo di Ettore Scola
Ieri sera è venuto a mancare Ettore Scola, un grande maestro del cinema italiano. Molti sono stati i ricordi affidati alle pagine di blog e magazine, qui ne trovate una raccolta. Internazionale (Ascanio Celestini) Rivista Studio (Andrea Pomella) Minima&Moralia (Oscar Iarussi) Guia Soncini

Il ponte delle spie

Il ponte delle spie
Come avete iniziato il vostro 2016? Il mio è iniziato con un bel film, Il ponte delle spie. D’altronde, quando hai Steven Spielberg dietro alla macchina da presa, i fratelli Coen alla sceneggiatura e Tom Hanks come protagonista, è difficile che le cose riescano male. Cos’è – Il ponte delle spie ci porta indietro negli anni, ...

The Lobster

The Lobster
Ho sempre amato il genere distopico, sia letterario che cinematografico, dovreste saperlo. Quand’ho scoperto, per caso, che un nuovo esemplare del genere era in uscita, non ho potuto esimermi dall’andare a vederlo. Non è stato facilissimo trovarlo, visto che dopo pochi giorni dall’uscita ufficiale (14 Ottobre) era già sparito dalla programmazione romana, per poi riapparire ...

Il racconto dei racconti

Il racconto dei racconti
Se il caldo estivo ti assilla e la programmazione cinematografica dell’estate romana non ti soddisfa, perché non recuperare qualche pellicola ancora in sala e godersi un po’ d’aria condizionata? Cos’è – “Il racconto dei racconti” è il nuovo film di Matteo Garrone, presentato all’ultimo Festival di Cannes assieme ai lavori di Sorrentino e Nanni Moretti. ...

Il mistero del falco

Il mistero del falco
Ve l’ho già scritto qualche tempo fa, questo film rappresenta per la critica il vero esordio cinematografico del genere noir. I motivi risiedono in una congiuntura stilistica e temporale che ha trovato il suo acme nella pellicola diretta da John Huston. L’eredità letteraria. Dashiell Hammett ha scritto pochissimi romanzi, per poi dedicarsi all’attivismo politico. La sua ...

Mia Madre, di Nanni Moretti 2

Mia Madre, di Nanni Moretti
Anche se non sono (ahimè) giovane come gli autori di questo post, Nanni Moretti è entrato nella mia orbita a partire da “Caro Diario” (1993), di cui sono stato e sono tuttora un grande estimatore. Non ho quindi vissuto direttamente la prima fase della carriera del regista, quella incentrata sul personaggio di Michele Apicella, che ...