Buzzfeed e il futuro dei media 1

Buzzfeed e il futuro dei media
Buzzfeed vale il triplo del Washington Post. Shoccante, vero? Sì, l’effetto che fa è quello del “siamo alla fine di un’epoca”, perché di chiacchiere sulla rivoluzione dei media ne abbiamo fatte tante, noi tutti, ma poi sono i crudi numeri che ci mettono in fila. Ecco allora che il recente funding di 50 milioni di ...

Quando l’emendamento è social

Quando l'emendamento è social
(Questo pezzo è stato pubblicato nell’edizione odierna di Leggo) Nella storia parlamentare l’ostruzionismo è sempre esistito, e presentare una gran mole di emendamenti allo scopo di rallentare i lavori delle Camere non è certo una pratica nuova e sconosciuta. Lo sanno bene i senatori che si stanno opponendo alla riforma costituzionale del ddl Boschi, che ...

Fine del giornalismo (?) 1

Fine del giornalismo (?)
Contenuto bloccato fino all'accettazione del CookieContenuto bloccato fino all'accettazione del Cookie [View the story “Fine del giornalismo (?)” on Storify]

Un Tesserino per niente: il giornalista moderno e la professionalità del settore 1

Un Tesserino per niente: il giornalista moderno e la professionalità del settore
Questo post era stato scritto nel Maggio 2013 per il Think Tank di Web2Society. Non essendo più online il blog, viene ripubblicato integralmente qui. La rivoluzione digitale ha generato numerosi business e folgorato menti entusiaste, ma ha anche mietuto una gran quantità di vittime, e il giornalismo (nel senso più classico del termine) è tra le più note. Il giornalismo è tra ...

#UnaMacchinaPerRudy: uno Storify molto italiano

#UnaMacchinaPerRudy: uno Storify molto italiano
Contenuto bloccato fino all'accettazione del CookieContenuto bloccato fino all'accettazione del Cookie [View the story “#UnaMacchinaPerRudy: uno Storify molto italiano” on Storify]

M5S, solo scuse

M5S, solo scuse
Questo “graffio” è apparso sull’edizione odierna di Leggo Il M5S si è sempre distinto, si fa per dire, per una comunicazione aggressiva e discutibile, su qualsiasi media. Venerdì sera, però, la gaffe di Debora Billi, responsabile web a Montecitorio, e’ stata più pesante del solito. La grillina ha colto al balzo il trend social dedicato alla ...

La fine del libro

La fine del libro
(Questo brano è tratto da un mio intervento tenuto al seminario “Da Orwell a Facebook: il ruolo dell’autore tra distopia e realtà”, tenutosi all’interno del Festival DieciLune, il 18 Maggio 2014) Internet sta svolgendo un ruolo centrale nella ridefinizione del concetto di mass-media. Da quando essi esistono, ovvero dalla nascita dei primi giornali, i mass-media si ...

Erdogan e la censura, il potere dei deboli

Erdogan e la censura, il potere dei deboli
I potenti sembrano non imparare mai la lezione: la censura, perlomeno quella esplicita e diretta, non fa altro che incendiare gli animi delle persone. Bloccare deliberatamente tanto l’ingresso fisico, quanto l’accesso virtuale, genererà uno spontaneo effetto boomerang. L’avrà capito anche il premier turco Erdogan, non nuovo a certe azioni nei confronti dei social media, che ...

La grande bellezza e la critica ad ogni costo

La grande bellezza e la critica ad ogni costo
La vittoria del premio Oscar da parte dell’ultimo film di Paolo Sorrentino, “La grande bellezza”, ha scatenato in Rete dibattiti infuocati oltre ogni previsione, ingiustificati persino per un evento così raro, che mancava al nostro cinema da quindici anni. Se da un lato la sfilza di premi messi in fila dalla pellicola interpretata da Toni ...

Addio a Giancarlo “Gandalf” Livraghi

Addio a Giancarlo
Soltanto oggi sono venuto a conoscenza della scomparsa di Giancarlo Livraghi, uno dei “padri” italiani di Internet, soprattutto fautore di un approccio umano alla tecnologia ed alla comunicazione al quale non posso che essere allineato, e che ha ispirato gran parte del mio “Uomo Digitale”. Che dire di Gandalf, se non che ci sarebbe da ...