Lo Scherzetto di Starnone

Lo Scherzetto di Starnone
Se il rapporto padre-figlio è uno dei più difficili da raccontare in letteratura, quello tra nonno e nipote, sgravato dall’obbligo puramente educativo del genitore, è un comodo punto di lettura circa l’evoluzione relazionale e comportamentale di tre generazioni. Deve saperlo bene Domenico Starnone, che in Scherzetto, si diverte (non uso questo termine a caso) a ...

Fine di una storia

Fine di una storia
Nonostante quel che sembri guardando la sezione Narrativa del blog, non sto leggendo soltanto opere contemporanee. Per esempio, ho appena terminato un romanzo di Graham Greene che mi è capitato casualmente per le mani, e l’ho apprezzato molto. Di solito quando si tira in ballo Greene si pensa subito a storie di spionaggio bellico, personalmente ...

Autore su autore: Carrere su Dick

Autore su autore: Carrere su Dick
Per ogni scrittore di narrativa, anche i più introspettivi e analitici, la storia è la materia prima di cui sono fatte le pagine della propria opera. Senza una storia, un romanzo (ma vale in parte anche per i racconti) non prende il volo. Senza una storia, le idee di un autore non trovano giustificazione. E’ ...

Jonathan Safran Foer: diventare uomo 1

Jonathan Safran Foer: diventare uomo
Non avevo mai letto nulla di Jonathan Safran Foer, e il suo status di superstar del mondo letterario americano me lo rendeva inviso per degli automatismi interni con cui convivo da sempre. Dopo aver vissuto un’esperienza simile con Jonathan Franzen, comunque, non ero così pessimista sul nostro incontro, tra le pagine della sua ultima fatica. ...

Ballard e la ribellione della borghesia

Ballard e la ribellione della borghesia
«Incapaci di manifestare i propri sentimenti o di reagire a quelli altrui, soffocati sotto una coltre di elogi e approvazioni, si sentivano imprigionati per sempre in un universo perfetto. In una società totalmente sana, l’unica libertà è la follia.» (Un gioco da bambini) Pochi autori come James Graham Ballard sono stati accostati e ricusati da ...

La scuola cattolica

La scuola cattolica
                  Per la prima volta ho letto un libro vincitore del Premio Strega nello stesso anno in cui l’autore ha ricevuto l’ambito riconoscimento. Ero rimasto incuriosito dalla presentazione dell’opera, che ho seguito nell’ambito di Libri Come, lo scorso marzo, con annessa recensione positiva di Francesco Piccolo. Mi ...

Gli scaduti, Lidia Ravera e la rottamazione generazionale

Gli scaduti, Lidia Ravera e la rottamazione generazionale
Ho già criticato in passato alcuni aspetti del giovanilismo, il trend di pensiero che ha imperato negli ultimi anni, non a caso durante l’ascesa politica di Matteo Renzi. Velocità e rottamazione, sono queste le due declinazioni pratiche di una filosofia che poggia le sue basi su un ricambio generazionale che segua forzatamente quello naturale e anagrafico, e ...

Purity, un mondo di segreti 2

Purity, un mondo di segreti
Siamo nel pieno di una generazione di scrittori che si sta cimentando con alcuni dei temi più controversi tra quelli Internet-derivativi. Un esempio è quello di Dave Eggers, ma anche un romanziere più “classico” come Jonathan Franzen, che fa dell’essere uno strenuo difensore della tradizione narrativa americana la propria missione letteraria, ha iniziato a cimentarsi. Nel ...

Il mondo editoriale italiano 2

Il mondo editoriale italiano
Venerdì scorso è stato assegnato il Premio Strega 2016 Questo è un racconto di (non) fiction Tizio è uno scrittore italiano di ottima fama e discreto successo, non un assiduo frequentatore delle top ten di vendita, che quelle sono preda dei soliti Volo e scrittori di fantasy, ma comunque qualcuno che ce l’ha fatta, ha ...

Stazione Undici, distopia al femminile

Stazione Undici, distopia al femminile
A chi non piacciono i romanzi distopici? Io ne sono appassionato da sempre, e la curiosità mi ha portato a scoprire, tramite i consueti meccanismi algoritmici di Amazon, l’opera dell’autrice canadese Emily St John Mandel, intitolata Stazione Undici. Si tratta del suo quarto libro, ed è quello che l’ha lanciata nel firmamento degli autori d’Oltreoceano, candidandolo ...