Amsterdam

Che l'amore, l'omicidio e la cospirazione abbiano inizio.

Scheda del Film

Titolo Originale
Amsterdam
Paese
 United States of America
Casa di Produzione
New Regency Productions, Regency Enterprises, Keep Your Head Productions, DreamCrew, Corazon Hayagriva
Regia
David O. Russell
Sceneggiatura
David O. Russell
Ideatore
Cast
Christian Bale, Margot Robbie, John David Washington, Robert De Niro, Anya Taylor-Joy, Rami Malek, Chris Rock, Zoe Saldaña, Mike Myers, Michael Shannon, Timothy Olyphant, Andrea Riseborough, Taylor Swift, Matthias Schoenaerts, Alessandro Nivola, Mel Fair, Vaughn Page, Bonnie Hellman, Max Perlich, Jessica Drake, Ed Begley Jr., Colleen Camp, Gabé Doppelt, Lauren Shaw, Brandon Davis, Casey Biggs, Dey Young, Sean Avery, Gigi Bermingham, André Tardieu, Casey Graf, Rebecca Wisocky, Daniel Riordan, Steven Hack, Floyd Armstrong, Leonard A. Tucker Jr., Baxter Humby, Richie Harrington, John Pirkis, Shedell, Kindsey Vaughn, Beth Grant, Christopher Gehrman, Shiree Nelson, Tom Irwin, Leland Orser, David Babbitt, Mike Azevedo, Martin Harris, Christopher Kager, Donovan Hurst, Jarrett Johnson, Kawan DeBose, Deon Sams, Adolf Hitler, Benito Mussolini
Durata
2 h 14 min
Data di Uscita
27 Settembre 2022
Generi
Crime, Commedia, Storia, Thriller, Mistero
Budget
$80.000.000
Revenue
$24.211.191
Sinossi
New York, 1933. Il dottor Burt Berendsen e l'avvocato Harold Woodman sono amici fraterni e colleghi di lavoro, dal giorno in cui il generale Meekins li ha fatti conoscere, sul fronte europeo, durante la prima guerra mondiale. Ed è proprio al cospetto del cadavere di Meekins, con ogni probabilità dovuto ad avvelenamento, che i due si trovano a dover nuovamente guardarsi le spalle, perché qualcuno li vuole morti, o per lo meno al fresco. Determinati a vendicare il loro superiore, Burt e Harold finiscono nella ricca tenuta dei Voze, dove incontrano Valérie, ex infermiera di guerra e grande amore di Harold, sparita nel nulla dodici anni prima. Ad Amsterdam, a quel tempo, i tre avevano giurato di proteggersi a vicenda, e ora rinnovano la promessa, mentre si addentrano tra le maglie di una cospirazione che minaccia di far saltare le fondamenta della democrazia americana.

Dove vedere “Amsterdam” in streaming

Recensione

In Amsterdam, David O. Russell ripete la formula sperimentata con successo in American Hustle, in cui un collage di personaggi diversi viene coinvolto in eventi inaspettati e complotti criminali organizzati da potenti mediatori. Autoplagio? Magari. La trama principale, basata sui fatti storici documentati del cosiddetto Business Plot, si svolge 15 anni dopo la Grande Guerra e segue Burt, un medico un po’ incasinato che, insieme all’amico Harold e alla bella Valerie, cerca di risolvere il l’assassinio di un senatore morto in circostanze ignote a New York e la morte improvvisa della figlia (gettata in strada da un sicario), mentre ricorda i tempi in cui era ferito in guerra in Europa.

In termini generali, Russell incorpora una narrazione ucronica (quasi fosse un prequel di Complotto contro l’America), prendendosi certe licenze creative per riscrivere la storia ed elaborare un piccolo discorso sul lato oscuro della politica americana più manipolatrice, quella che pianifica il male nell’ombra per servire gli interessi delle élite imprenditoriali che tirano i fili a loro piacimento. L’eterogenea equazione di questa pellicola crea un ibrido tra commedia nera, satira politica, cinema poliziesco d’epoca, giallo sia investigativo che thriller poliziesco, in cui spiccano soprattutto i costumi e le scenografie eleganti di una direzione artistica che riproduce il periodo con una certa autenticità sotto la lente luminosa di Emmanuel Lubezki.

Purtroppo il tono sembra terribilmente incoerente, ingannevole, sbilanciato, dove tutte le azioni degli irritanti personaggi si riducono a flashback e conversazioni a porte chiuse che non dicono nulla di rilevante. Insomma, tanto budget (pensate solo al cast all-star) speso male.

Amsterdam
Amsterdam
Il Verdetto
Amsterdam è un film noioso che mescola inutilmente i generi e sembra il prodotto di un montaggio disarticolato al servizio di personaggi sciocchi.
Il parere dei lettori0 Voti
0
5

Trailer e altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto Finale