Nido di Vipere

Prendi i soldi... e muori!

Scheda del Film

Titolo Originale
지푸라기라도 잡고 싶은 짐승들
Paese
 South Korea
Casa di Produzione
BA Entertainment, Megabox Plus M
Regia
Kim Yong-hoon
Sceneggiatura
Kim Yong-hoon
Ideatore
Cast
Jeon Do-yeon, Jung Woo-sung, Bae Sung-woo, Youn Yuh-jung, Jeong Man-sik, Jin Kyung, Shin Hyun-bin, Jung Ga-ram, Park Ji-hwan, Kim Jun-han, Heo Dong-won, Bae Jin-woong, Yoon Je-moon, Kwon Hyeok-beom
Durata
1 h 48 min
Data di Uscita
19 Febbraio 2020
Generi
Mistero, Thriller, Poliziesco, Commedia, Drammatico
Sinossi
Un umile inserviente, costretto a prendersi cura della madre malata, trova una borsa piena di soldi in un armadietto della sauna dove lavora. Ignora però che dietro alla borsa si nasconde un intreccio di storie di spietati malviventi: un doganiere indebitato, un feroce strozzino, un’astuta truffatrice, una giovane escort con un marito violento e un immigrato illegale si danno la caccia nel tentativo di mettere le mani sul denaro. Tra omicidi, tradimenti, colpi di fortuna e sfortuna i loro destini beffardi s’incrociano, cacciandoli in guai sempre più profondi, in un disperato gioco senza esclusione di colpi.

Dove vedere “Nido di vipere” in streaming

Con Nido di Vipere, il suo primo film, Kim Yong-hoon è già nell’agenda di tutti gli appassionati di thriller, seguaci o meno del nuovo cinema coreano. Il suo adattamento del romanzo di Keisuke Sone è un thriller old school vibrante, teso e molto divertente, sulla scia di quell’ondata post-tarantinese della fine degli anni ’90.

Cosa faresti se trovassi una notevole quantità di denaro in una borsa abbandonata? Questo è il pitch di un ottimo thriller tanto divertente quanto diabolico in cui un pugno di personaggi, uno peggio dell’altro, si affronterà come cani rabbiosi alla ricerca di quella pesante valigetta che sembra maledetta.

Un’umile coppia di sposi in crisi economica, un agente della dogana indebitato con un pericoloso strozzino, una giovane donna intrappolata in un matrimonio violento che deve lavorare come escort e il capo di lei sono solo alcuni dei protagonisti di questo film irriverente e ricco di intrecci mortali che nel suo tono tragicomico deve qualcosa anche ai fratelli Coen.

Il mix di suspense, umorismo corrosivo e cliffhanger letali è esemplare. La sua struttura episodica beneficia di questi continui colpi di scena. Senza reinventare il genere, solo con la voglia di giocare con i codici e dar loro una svolta (in questo senso lo “spot” della Lucky Strike è magnifico), questo nido di vipere è così equilibrato nel suo mix che è difficile credere sia un’opera prima.

Nido di Vipere
Nido di Vipere
Il Verdetto
Senza far finta di non essere derivativo, "Nido di vipere" è un'opera prima di un promettente allievo del cinema di genere coreano, un thriller teso, divertente e dal ritmo incalzante.
Il parere dei lettori0 Voti
0
7.5

Trailer e altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto Finale