Paganini

Al teatro Regio di Parma, durante un concerto, il violinista Niccolò Paganini (1782-1840) rivive episodi della sua vita, i successi, le ossessioni erotiche.

Scheda del Film

Titolo Originale
Paganini
Paese
 France|Italy
Casa di Produzione
Reteitalia|Président Films|Scena Film
Regia
Producer
Sceneggiatura
Ideatore
Cast
Durata
1 h 35 min
Data di Uscita
7 Ottobre 1989
Generi
Dramma|Musica
Budget
Revenue
Sinossi
Al teatro Regio di Parma, durante un concerto, il violinista Niccolò Paganini (1782-1840) rivive episodi della sua vita, i successi, le ossessioni erotiche. L'incontro tra il luciferino Klaus Günther Nakszynsky, in arte Kinski, e Paganini era fatale, scritto nelle stelle, date le leggende che circondano la vita sregolata del meno genovese tra i figli di Genova, tutta violino, oro, donne e amor filiale. Il regista s'adegua all'attore: brandeggia la cinepresa come un mitra, ricorre al rallentatore come un alcolizzato alla bottiglia e a un montaggio che vorrebbe essere creativo ed è soltanto sgangherato. A mezza strada tra un gigantesco spot un po' porno e un film sperimentale di avanguardia in ritardo. Il violino è quello di Salvatore Accardo. V.M. 18 anni per una serie di acrobatici congressi carnali, raccontati come stupri graditi alle succubi.

Dove vedere “Paganini” in streaming

 Recensione, dove vederlo in streaming
Paganini
Il parere dei lettori0 Voti
0
5.526

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto Finale