Glow e l’arte del wrestling

Glow e l'arte del wrestling
In questo blog ho trattato spesso delle mie passioni personali, dai libri al cinema, passando per i fumetti. Non ho mai parlato però del wrestling, quello professionale ovviamente, ben diverso dalla lotta olimpica. Sebbene non segua da tanti anni la scena attuale, ho sempre apprezzato quel mix tra atletismo, tecnica e teatralità, non sempre in questo ...

Vasco Rossi e la mediatizzazione storica 1

Vasco Rossi e la mediatizzazione storica
Ho assistito con grande curiosità e interesse i commenti e i riscontri attorno al concerto-evento che Vasco Rossi ha tenuto al Modena Park, lo scorso sabato. Non perché sia un fan, né perché abbia mai apprezzato particolarmente la sua musica, ad eccezione di alcuni classici che hanno più o meno la mia età. Non l’ho ...

Storia di un amore all’anatra, cinque motivi (più uno) per leggerlo

Storia di un amore all'anatra, cinque motivi (più uno) per leggerlo
Da qualche settimana è uscito il nuovo libro di Stefano Iannaccone, “Storia di un amore all’anatra”. Se già il titolo v’incuriosisce, ne avete ben donde. Si tratta di un romanzo non convenzionale in grado d’intrattenere il lettore senza particolari patemi, con una trama che si dipana agilmente tra i capitoli per circa 170 pagine. Ho ...

Lucia Berlin e il racconto di vita

Lucia Berlin e il racconto di vita
Giusto la scorsa settimana scrivevo della scoperta del talento, di come non sia affatto scontata e spesso avvenga in ritardo, a volte fatale (leggi: postumo). Ed eccomi qui a parlare di un libro che è diventato un “caso” editoriale a undici anni dalla scomparsa dell’autrice, Lucia Berlin, una donna che scriveva racconti, come s’intitola (banalmente) ...

Vivian Maier, la scoperta del talento 1

Vivian Maier, la scoperta del talento
La storia di Vivian Maier ha il difetto di sembrare più incredibile di quanto, nei fatti, sia. Non sempre il talento viene riconosciuto come tale. Non sempre viene riconosciuto dai contemporanei. Non sempre una persona di talento ha anche la volontà, l’autostima, l’arroganza di volerlo vedere riconosciuto dagli altri. D’imporsi con autorità, di lasciare un ...

SuperEva, il termometro della Rete

SuperEva, il termometro della Rete
Un Big del web italiano come Supereva si mantiene sempre al passo con i tempi, rinnovandosi. Il palinsesto del sito è modellato in tempo reale sul gradimento degli utenti. I contenuti sono adatti a un pubblico attento, esigente e giovane che legge le notizie soprattutto da smartphone e tablet. L’home page del sito offre in primo ...

Fernando Botero: la forma, lo stile, il colore

Fernando Botero: la forma, lo stile, il colore
Quant’è importante e vincolante la riconoscibilità nello stile di un artista? Molto importante, solo in alcuni casi vincolante, se pone un freno o un limite nel veicolare il messaggio. Non è certo questo il caso di Fernando Botero, pittore e scultore colombiano, di cui ho assistito a una mostra personale attualmente in corso al Museo del ...

Addio alla giovinezza

Addio alla giovinezza
Negli ultimi giorni una delle frasi che mi ha più colpito e che ho sentito ripetere spesso, circa il ritiro di Francesco Totti, è quella per cui “Non ho mai visto il calcio senza di lui”. E’ un’enormità, che puoi giustificare anagraficamente per chi non ha più di trent’anni; è un’enormità, perché assegna automaticamente un ...

Aziz Ansari è ancora Master of None

Aziz Ansari è ancora Master of None
Ho apprezzato molto la prima stagione di Master of None, la serie Netflix scritta da Aziz Ansari e Alan Yang che racconta, in ordine sparso, i millennials, i rapporti interpersonali, le aspirazioni e la città di New York. Per questo motivo ero molto incuriosito nel vedere come l’attore/produttore/regista di origini indiane avrebbe sviluppato il discorso ...

Almodovar non ha bisogno di Netflix

Almodovar non ha bisogno di Netflix
Al Festival di Cannes le polemiche si sono fatte sentire sin da principio, rinfocolate proprio dagli stessi giurati, tra cui spicca il presidente, Pedro Almodovar. Il regista spagnolo ha espresso le sue perplessità sulla presenza in concorso di due film, “Okja” e “The Meyerowitz Stories”, rispettivamente prodotto e distribuito da Netflix, che non godranno di una ...