12 Febbraio 2022

The Book of Boba Fett

the book of boba fett recensioneGenere: Avventura, Fantasy, Fantascienza

Showrunner: Jon Favreau

Cast: Temuera Morrison, Ming-Na Wen

Stagioni: 1

Episodi: 7

Durata media: 37 minuti

Sinossi: Il leggendario cacciatore di taglie Boba Fett e il mercenario Fennec Shand devono navigare negli inferi della galassia quando tornano alle sabbie di Tatooine per rivendicare il territorio un tempo governato da Jabba the Hutt e dalla sua associazione criminale.

Dove vedere “The Book of Boba Fett” in streaming

Il personaggio di Boba Fett è uno degli esempi più evidenti dell'importanza che hanno avuto, nel corso dei decenni, i fan e il cosiddetto Universo Espanso all'interno del franchise di Star Wars. Un antagonista (molto) secondario nella trilogia originale, su questo mercenario sono state scritte vagonate di fan fiction nel corso degli anni Ottanta e Novanta. Lo stesso Lucas, nel realizzare la tanto controversa trilogia prequel, aveva deciso di inserire una sua origin story come "figlio" (in realtà clone) di Jango Fett, uno degli antagonisti principali del film L'attacco dei cloni.

Il tempo è passato, è uscita una trilogia sequel, un bel film come Rogue One e soprattutto è iniziato il progetto di creare un Cinematic Universe simile a quello Marvel, progetto affidato a Jon Favreau e Dave Filoni e iniziato con la serie The Mandalorian, che ha presentato un protagonista MOLTO simile a Boba Fett (mercenario, con indosso un'armatura mandaloriana...).

Il tempo è passato, ma nonostante ciò i produttori hanno voluto dare un tributo a Boba Fett...innanzitutto facendolo apparire nella seconda stagione di The Mandalorian (quindi no, non era morto nella trilogia originale...); infine affidandogli addirittura una sua serie.

Non è proprio quello che volevano i fan di lunga data? Non proprio, perché The Book of Boba Fett ci mostra una versione invecchiata (al pari dell'attore Temuera Morrison) del personaggio, che ha smesso di fare il mercenario per diventare una sorta di signore-padrone di una delle città del famigerato pianeta Tatooine. Cosa ne risulta? Una serie che potremmo definire "antologica", nel senso che accanto alla storyline principale (Boba Fett che lotta contro il sindacato Pyke per il controllo del territorio) abbiamo frequenti flashback del "cambiamento" avuto dall'ex-mercenario, oltre ad una serie di puntate crossover con i personaggi di The Mandalorian.

Probabilmente Favreau e Filoni si sono resi conto di come le nuove generazioni siano molto più legate a Mando, e hanno deciso di creare una serie molto più organica, addirittura relegando Boba Fett e Fennec Shand (Ming-Na Wen) a mere comparse per almeno due episodi.

The Book of Boba Fett
Il Verdetto
"The Book of Boba Fett" non potrebbe mai eguagliare le avventure che sono esistite nell'immaginazione dei fan per decenni, ma porta a casa la pagnotta con scene spettacolari e la presenza imponente di Temuera Morrison.
Il parere dei lettori0 Voti
0
7

Sponsor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Voto Finale