Quale opinione conta

Quale opinione conta
Secondo gli standard qualitativi “tradizionali”, una testata giornalistica era di qualità nella misura in cui soddisfaceva ai seguenti tre requisiti: Indipendenza dal Potere (inteso come politica, ma anche come eventuali lobby di riferimento) Capacità di raccontare (e discernere) i fatti Garantire una pluralità di opinioni In Italia, mentre sul primo aspetto abbiamo sempre fatto una ...

La cultura della moderazione

La cultura della moderazione
Quanto accaduto in Rete nei giorni scorsi, dopo il malore occorso a Pierluigi Bersani, ha risvegliato il mai sopito dibattito sulla gestione delle piattaforme del Web 2.0, i blog e i social. Questo perché, come ipotizzabile, i siti web dei giornali e i social network si sono riempiti di messaggi alquanto disdicevoli, nei quali si ...

Il futuro del redattore 1

Il futuro del redattore
Il mondo sta cambiando molto in fretta. Chi è grande non sconfiggerà più chi è piccolo, ma chi è veloce batterà quelli che sono lenti (Rupert Murdoch) Non si vive di sole prime firme. Qualsiasi testata che si rispetti, che sia cartacea, radio-televisiva oppure online, conta su delle strutture redazionali che costituiscono il vero motore ...

L’utente sostenitore sarà il futuro dei giornali online? 4

L'utente sostenitore sarà il futuro dei giornali online?
Ho letto con molto interesse e curiosità il nuovo lancio di sottoscrizione promosso venerdì scorso da Peter Gomez per ilfattoquotidiano.it. Nessun abbonamento canonico (esiste già, sia per la versione cartacea che per quella digitale), assolutamente nessun paywall (il sito resterà rigorosamente gratuito), ma una forma di utente sostenitore, così com’è stato definito dallo stesso direttore. ...