La politica dei tifosi

La politica dei tifosi
Da quanto tempo, in Italia, si fa il tifo per un partito o un movimento politico? Non confondete questa mia provocazione con una critica alla partecipazione dei cittadini al dibattito pubblico, che ritengo essere sempre un valore, come cantava Giorgio Gaber. Non apprezzo difatti le scarse affluenze elettorali tipiche dei paesi anglosassoni, l’accettazione passiva, a ...

Cosa votare al referendum

Cosa votare al referendum
Il referendum del 4 Dicembre è oramai alle porte, e la sua notevole importanza (costituzionale, politica) è comunque minata da una compagna elettorale lunghissima, iniziata quest’estate a valle delle amministrative e protrattasi per tutto l’autunno senza esclusione di colpi (bassi, bassissimi) tra le due parti. Pur trattandosi di un referendum costituzionale, infatti, l’ardore del dibattito ...

Donald Trump è Presidente

Donald Trump è Presidente
C’era bisogno della vittoria di Donald Trump a queste Elezioni Presidenziali 2016 per capire che stiamo vivendo nell’era del populismo, condito da un forte vento di anti-politica? Di certo il trionfo del tycoon porta con se il potere sdoganante della più grande democrazia del mondo. Noi con Silvio Berlusconi, ma anche con Beppe Grillo non abbiamo ...

Le parole sono importanti

Le parole sono importanti
Il dibattito politico, nostrano ma non solo, è sceso a livelli infimi negli ultimi anni. E’ anche passato il tempo per cui ci si indignava, il fatto viene ormai dato per assodato. Siamo tutti figli degli Anni Novanta, della personalizzazione post-ideologica (detta anche berlusconismo), che tra le tante eredità che ha lasciato nel nostro bagaglio culturale, può ...

#Brexit, e la scomparsa dei leader 1

#Brexit, e la scomparsa dei leader
Negli ultimi giorni si è parlato tanto, per ovvie ragioni, del risultato del referendum britannico circa l’uscita dall’Unione Europea. Si è cercato, in tutte le maniere, d’inquadrare l’esito (la vittoria del Leave) in un’ottica via via sempre più affine alla visione, o al background, del commentatore di turno. Noi italiani siamo, da sempre, campioni del ...

Un bonus per tutti

Un bonus per tutti
L’azione politica di Matteo Renzi, fin dai tempi della sua ascesa (locale, poi nazionale) è stata caratterizzata dai seguenti pilastri: Semplificazione Velocità Soluzionismo Questi tre, sommati, rappresentano in toto la cifra stilistica del renzismo. Non confondeteli con alcuni temi caldi, più simili a delle parole-chiave (keywords), che si sono succeduti nel tempo, e che vengono richiamati ...

Sulla Rappresentanza

Sulla Rappresentanza
Le recenti (e non troppo spontanee) dimissioni di Ignazio Marino da sindaco di Roma mi hanno richiamato alla mente alcune riflessioni di carattere più generale sullo stato democratico in Italia, e sul sistema di rappresentanza politica che dovrebbe sostenerlo. Il caso dell’ex-chirurgo sfiduciato internamente dal suo stesso partito e acclamato da migliaia di sostenitori al Campidoglio è ...

#Varoufake, dov’è la verità? 1

#Varoufake, dov'è la verità?
Ha assunto toni (tragi)comici la vicenda del dito medio contro la Germania sollevato dal ministro greco Yanis Varoufakis in un intervento del 2013, quando non aveva ancora incarichi istituzionali. Nell’era di Internet, dove la necessità è sempre più quella di verificare le fonti e cautelarsi dalla bufale, questo episodio racchiude dentro tutte le contraddizioni e le ...

#jobsact, comunicare il cambiamento 1

#jobsact, comunicare il cambiamento
Non giriamoci attorno: quando si toccano il lavoro e le pensioni, sono dolori. Per tutti. Si tratta degli argomenti più spinosi, perché impattano trasversalmente tutte le classi sociali. Le riforme che si sono succedute, durante gli anni, sono state ampiamente discusse, polemizzate, rimpiante, rivendicate o rinnegate. E’ accaduto, sta accadendo anche per il Jobs Act del ...

Banche Popolari, un decreto impopolare

Banche Popolari, un decreto impopolare
Il Governo Renzi, finora, è passato alle cronache per le seguenti caratteristiche: Predisposizione all’annuncio mediatico reiterato, con forte accentramento sul premier Ripetere la parola “riforme” più volte al giorno, nonostante quelle approvate sinora appaiano assai più deboli e inefficaci di quanto promesso Ripetere le parole “rilancio” e “veloce” più volte al giorno, nonostante la situazione italiana, dal ...