ENI vs Report, i new media e la fine del mediatore

ENI vs Report, i new media e la fine del mediatore
Quanto accaduto domenica sera rappresenta una sorta di “punto di non ritorno” nel campo della comunicazione e del giornalismo. Se non sapete di cosa sto parlando, mi riferisco al botta-e-risposta su Twitter tra ENI e Report; se volete maggiori dettagli sui puri fatti, vi rimando all’ottimo post di Jacopo Paoletti. Quanto accaduto domenica sera porta ...

La fine di Twitter 3

La fine di Twitter
Negli ultimi tempi si sta diffondendo una brutta sensazione, tra addetti ai lavori e non solo, riguardante lo “stato di salute” di Twitter. Uno degli ultimi casi in cui mi sono imbattuto è questo post di Massimo Fiorio su Facebook, ma la Rete ne è piena (leggetevi questo post di Rudy). Di certo non aiutano certe ...

#Varoufake, dov’è la verità? 1

#Varoufake, dov'è la verità?
Ha assunto toni (tragi)comici la vicenda del dito medio contro la Germania sollevato dal ministro greco Yanis Varoufakis in un intervento del 2013, quando non aveva ancora incarichi istituzionali. Nell’era di Internet, dove la necessità è sempre più quella di verificare le fonti e cautelarsi dalla bufale, questo episodio racchiude dentro tutte le contraddizioni e le ...

Corriere.it e il linguaggio di Internet

Corriere.it e il linguaggio di Internet
Ho seguito con molto interesse la vicenda del Corriere della Sera, dell’iniziativa editoriale benefica e del passo falso con i vignettisti non avvertiti. Effettivamente si è trattato di una gaffe piuttosto imbarazzante, tanto da indurre alle pubbliche scuse il direttore De Bortoli. Ha ragione Massimo Mantellini quando trova un filo comune con mille altri dettagli della gestione ...

I VIP e lo scazzo da social

I VIP e lo scazzo da social
Stavolta è toccato a due delle showgirl più famose e celebrate della TV italiana: Lorella Cuccarini e Raffaella Carrà. E’ stata la prima a gettare il sasso nello stagno ideale per le polemiche, Twitter: Nn ci siamo incontrate per 30 anni @raffaella. Spero di nn incontrarti nei prossimi 30. Umanamente sei stata un’amara delusione. — ...

Quando l’emendamento è social

Quando l'emendamento è social
(Questo pezzo è stato pubblicato nell’edizione odierna di Leggo) Nella storia parlamentare l’ostruzionismo è sempre esistito, e presentare una gran mole di emendamenti allo scopo di rallentare i lavori delle Camere non è certo una pratica nuova e sconosciuta. Lo sanno bene i senatori che si stanno opponendo alla riforma costituzionale del ddl Boschi, che ...

Erdogan e la censura, il potere dei deboli

Erdogan e la censura, il potere dei deboli
I potenti sembrano non imparare mai la lezione: la censura, perlomeno quella esplicita e diretta, non fa altro che incendiare gli animi delle persone. Bloccare deliberatamente tanto l’ingresso fisico, quanto l’accesso virtuale, genererà uno spontaneo effetto boomerang. L’avrà capito anche il premier turco Erdogan, non nuovo a certe azioni nei confronti dei social media, che ...

Twitter e la Borsa

Oggi su Fanpage rifletto un po’ sui motivi e i possibili esiti dell’entrata in Borsa di Twitter. Ci leggiamo lì.

Internet e Stato: chi controlla il controllore? 1

Internet e Stato: chi controlla il controllore?
L’ultima settimana è stata piuttosto intensa nella storia del rapporto tra Web e Istituzioni. Il non trascurabile coinvolgimento dei cittadini nella questione scaturisce in una crescente preoccupazione per la libertà individuale, una questione che con Internet non ha cessato di essere importante, anzi, ha assunto un livello d’attenzione ancor più elevato. Più lo strumento è ...

Sicurezza: la prima risposta di Twitter

Sicurezza: la prima risposta di Twitter
Ne avevo già scritto qualche settimana fa, in relazione all’hackeraggio di uno degli account Twitter dell’Associated Press, e del tweet di una notizia falsa e drammatica (attacco alla Casa Bianca). Sebbene la voce di eventuali contro-misure da parte della piattaforma social circolassero già da tempo, è indubbio che un evento del genere (con relativo crollo ...