La ruota delle meraviglie

La ruota delle meraviglie
Come ho già avuto modo di affermare, il cinema d’estate, quello proposto nelle arene all’aperto ricavate da piazze e cortili di licei, ha l’ottima funzione di far riscoprire titoli sfuggiti, in maniera colpevole o inconsapevole, durante la stagione invernale. Ho avuto quindi modo di visionare La ruota delle meraviglie, l’ultima fatica di Woody Allen finanziata ...

Il ritmo nel cinema

Il ritmo nel cinema
Nelle ultime settimane ho avuto modo di vedere un paio di titoli al cinema che mi hanno spinto a una riflessione su quanto sia difficile raccontare una storia in quelle due ore scarse che rappresentano la lunghezza media di un lungometraggio cinematografico. Entrambi, per ragioni e motivazioni opposte, hanno finito per non soddisfarmi, e hanno evidenziato ...

Magic in the moonlight

Magic in the moonlight
Woody Allen. Colin Firth. Ho dunque accettato la proposta di Framino di andare al cinema in questo weekend lungo. Cos’è. E’ una commedia brillante su soggetto e sceneggiatura originali di Allen, ambientata durante l’età del jazz, l’opulento ed effimero decennio degli anni Venti che venne spazzato via dalla Depressione e dal nazismo. Stanley Crawford (Firth) è ...