27 Settembre 2021

Streets of Rage 4

street of rage 4 recensioneGenere: Beat'em up

Sviluppatore: DotEmu, Guard Crush Games, Lizardcube

Distributore: DotEmu, Limited Run Games, Yooreka Studio

Piattaforme: Nintendo Switch, PC, PlayStation 4, Xbox One

Data prima uscita: 30 Aprile 2020

Sinossi: Uniti come prima! Una serie iconica come Streets of Rage non poteva non avere personaggi iconici: Axel, Blaze, Adam e altri veterani, uniti per ripulire le strade. Con alcune mosse nuove di zecca e brani trascinanti tutti da ascoltare, i nostri eroi sono pronti per darle di santa ragione a una banda di sventurati e inesperti criminali.

Streets of Rage 4 - Dove lo compri

Streets of Rage 4 PS4 - PlayStation 4

34,99  disponibile
3 new from 33,99€
2 used from 28,68€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of 13 Ottobre 2021 23:48

Se dovessi citare un genere che non ha più molto da dire, per quanto riguarda le innovazioni del gaming, non potrei non citare i cosiddetti beat'em up (in Italiano "picchiaduro"), che hanno conosciuto il loro massimo splendore negli Anni Novanta e che sono rimasti troppo simili a loro stessi oppure semplicemente fagocitati da generi più complessi come gli action-adventure, col risultato che, ad esclusione dei due franchise della Namco (Tekken e Soulcalibur), i picchiaduro sono ormai quasi esclusivo materiale da retrogaming.

Il nuovo titolo della Dotemu va proprio in questa direzione, rispolverando una vecchia e gloriosa saga di picchiaduro a scorrimento orizzontale, Street of Rage, una sorta di risposta della Sega allo strapotere di Capcom nel genere, producendo un quarto episodio a più di un quarto di secolo del precedente.

SoR 4 è, a tutti gli effetti, retrogaming senza esserlo. Un titolo formalmente nuovo ma che non innova nulla, procedendo per puro aggiornamento e accumulazione di funzionalità e modalità di gioco. Grafica ancora 2D, ma ultradefinita e coloratissima, un numero di mosso "combo" incredibile, possibilità di giocare in single e multiplayer, personaggi sbloccabili e quant'altro.

Divertente? Sì. Necessario? Forse no, ma che importa?

Streets of Rage 4
Il Verdetto
Un titolo divertente e piuttosto longevo, per i nostalgici del genere.
Il parere dei lettori0 Voti
0
7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto Finale