Westworld, fantascienza classica reloaded

Westworld, fantascienza classica reloaded
Ho visto, in lieve differita rispetto a chi ha seguito gli episodi rilasciati da Sky con una settimana di ritardo rispetto gli States, la prima stagione di Westworld. Diamo tutti per scontato che ce ne sia una seconda, come annunciato dalla HBO che la produce: Bring yourself back online. #Westworld is renewed for Season 2. ...

Che cos’è Facebook

Che cos'è Facebook
Quindi anche un Tribunale italiano ha detto la sua sul ruolo che Facebook dovrebbe avere nei confronti dei contenuti pubblicati dagli utenti. Un ruolo, quello di filtro o moderatore, che l’azienda di Mark Zuckerberg non ha mai preso sul serio, ovvero ha seriamente e pubblicamente evitato. In casi di questo tipo Facebook si trincera dietro l’impossibilità di ...

La terza stagione di Black Mirror

La terza stagione di Black Mirror
Charlie Brooker è tornato, e con la terza stagione di Black Mirror fanno di nuovo festa i neoluddisti. I diritti della serie TV britannica sono stati infatti acquistati da Netflix che ha già opzionato la quarta stagione per il 2017. Questa proliferazione di episodi e stagioni mi lascia un po’ perplesso. Data la struttura storica ...

Il Cinema che non immagina più

Il Cinema che non immagina più
Ho già scritto più volte (qui e qui, ad esempio) circa l’immane eredità culturale con cui il Novecento soverchia le nostre esistenze. “Immaginario collettivo” è un termine con cui si racchiude non solo le esperienze culturali comuni di una generazione, a livello (inter)nazionale, ma anche un modo di pensare, proiettare, infine immaginare il mondo che ...

Uno Tsunami contro il consumismo

Uno Tsunami contro il consumismo
E’ possibile trascorrere un’intera esistenza guardando il dito e non la luna? Secondo Roberto Nugnes avviene per molti di noi, talmente avvolti e coinvolti nell’eterna promessa del consumismo da non accorgerci di una vita che ci scorre davanti, infelice, irrisolta, terribile. Tsunami è il nuovo spettacolo a cui ho avuto il piacere di assistere al ...

Stranger Things, la nostalgia diventa stile 1

Stranger Things, la nostalgia diventa stile
Viviamo un’epoca dove sempre più spesso la scrittura cinematografica e televisiva non è altro che riscrittura. Siamo pieni di idee preesistenti, colmi di minestroni narrativi che mescolano trame e immaginari. Questa è l’era dei remake, dei reboot, delle sceneggiature tratte da fumetti, videogiochi. Non è sempre un aspetto negativo, avere alle spalle un immaginario collettivo ...

La beneficenza autoreferenziale 1

La beneficenza autoreferenziale
Sul tour di Mark Zuckerberg in Italia si è già scritto e detto molto, io mi limiterò a riportarne le mie riflessioni sparse. L’agenda d’incontri del CEO di Facebook mi è sembrata coerente con chi sta cercando di fare azione di lobbing in Italia; da un lato meeting con il premier e con il Papa, dall’altro ...

Pokemon GO, il gaming e la socializzazione

Pokemon GO, il gaming e la socializzazione
La storia dei videogame, aldilà di certe ricorrenti affabulazioni dei media tradizionali nostrani, è anche una storia di socializzazione. Fin dalla nascita di questa forma d’intrattenimento, fin da titoli pionieristici come Pong, che venivano venduti in primitive console da collegare alla TV in bianco e nero, il concetto era sempre lo stesso: posso giocarci da ...

Il mondo editoriale italiano 2

Il mondo editoriale italiano
Venerdì scorso è stato assegnato il Premio Strega 2016 Questo è un racconto di (non) fiction Tizio è uno scrittore italiano di ottima fama e discreto successo, non un assiduo frequentatore delle top ten di vendita, che quelle sono preda dei soliti Volo e scrittori di fantasy, ma comunque qualcuno che ce l’ha fatta, ha ...

Renzi e la disintermediazione

Renzi e la disintermediazione
Alcune considerazioni sulla diretta Facebook del premier Matteo Renzi, che ha rispolverato il suo #matteorisponde: Politica: Renzi aveva bisogno di un’uscita pubblica al di fuori dei canali istituzionali per “rilanciarsi”. I recenti problemi, a cominciare dall’inchiesta “Tempa Rossa”, hanno indebolito l’immagine del Governo. Il Governo del fare, del “cambio verso”, il Governo veloce che si ...