Giovani, carini e disoccupati

Una commedia sull'amore negli anni '90

Scheda del Film

Titolo Originale
Reality Bites
Paese
 United States of America
Casa di Produzione
Universal Pictures, Jersey Films
Regia
Ben Stiller
Sceneggiatura
Ideatore
Cast
Winona Ryder, Ethan Hawke, Janeane Garofalo, Steve Zahn, Ben Stiller, Swoosie Kurtz, Harry O'Reilly, Susan Norfleet, Joe Don Baker, Renée Zellweger, James Rothenberg, John Mahoney, Eric Morgan Stuart
Durata
1 h 39 min
Data di Uscita
18 Febbraio 1994
Generi
Drammatico, Commedia, Romantico
Sinossi
Lelaina lavora come assistente in una Tv locale e viene licenziata, Vicky è commessa in un negozio di vestiti e viene promossa, Troy passa da un lavoro all’altro, mentre Sammy non sa come confessare ai suoi di essere gay. Lelaina riprende i momenti importanti (e non) della vita del gruppo e ne realizza un documentario. Ma quando inizia a uscire con un giovane dirigente di un’altra Tv, il suo ambiguo rapporto con Troy arriva a una svolta...

Dove vedere “Giovani, carini e disoccupati” in streaming

La cosiddetta Generazione X (di cui faccio marginalmente parte) è stata tema di numerose pellicole, negli Anni Novanta. A parte rari casi (il sopra le righe Clerks) si è trattato di opere a metà tra la commedia romantica e il teen drama, con tagli veloci, colonna sonora da urlo e storyline di amore, amicizia e aspirazioni lavorative. D'altronde era così che questa generazione veniva descritta mediaticamente: apatici, cinici, senza valori o affetti, e con una malcelata assenza di pro o visione per il futuro. Il tutto nonostante siano stata una generazione che, per un pelo, un futuro è riuscita ad averlo, a differenza dei millennial.

Reality Bites non esce da questi cliché: c'è la protagonista di talento, impegnata e confusa sulla sua vita, c'è il belloccio anticonformista, c'è la storia d'amore tira-e-molla, c'è il terzo incomodo yuppie quasi boomer che è anche un manager musicale (era pur sempre la generazione MTV, no?), c'è l'amica ironica e libertina che ha paura dell'AIDS e poi c'è l'amico gay sull'orlo del coming out. In mezzo a tanti personaggi e temi tagliati con l'accetta, per fortuna, c'è un cast di talento che aiuta l'esordiente Ben Stiller a tirare fuori una pellicola piacevole da guardare e soprattutto da ascoltare: la colonna sonora, ovviamente, è da urlo. Non aspettatevi un trattato sociologico, ma se vi mancano gli Anni Novanta vale la pena di un rewatch.

Locandina del Film ""
Giovani, carini e disoccupati
Il Verdetto
"Reality bites" è una commedia sulla Generazione X abbastanza ingenua e prevedibile, che non manca però d'intrattenere grazie ad un buon cast.
Il parere dei lettori0 Voti
0
7

Sponsor

Trailer e altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto Finale