Omicidio nel West End

Il più grande omicidio messo in scena

Scheda del Film

Titolo Originale
See How They Run
Paese
 United Kingdom,   United States of America
Casa di Produzione
DJ Films, TSG Entertainment, Searchlight Pictures
Regia
Tom George
Producer
Gina Carter, Damian Jones
Sceneggiatura
Mark Chappell
Ideatore
Cast
Sam Rockwell, Saoirse Ronan, Adrien Brody, Ruth Wilson, Reece Shearsmith, Harris Dickinson, Charlie Cooper, Pippa Bennett-Warner, Pearl Chanda, Sian Clifford, Jacob Fortune-Lloyd, David Oyelowo, Shirley Henderson, Paul Chahidi, Lucian Msamati, Angus Wright, Tim Key, Gregory Cox, Maggie McCarthy, Ania Marson, Philip Desmeules, Laura Morgan, Tolu Ogunmefun, Kieran Hodgson
Durata
1 h 38 min
Data di Uscita
9 Settembre 2022
Generi
Commedia, Mistero, Thriller
Budget
$40.000.000
Revenue
$21.921.551
Sinossi
Il film è ambientato nel West End di Londra degli anni Cinquanta. I piani per una versione cinematografica di un'opera teatrale di successo subiscono un brusco arresto dopo l'omicidio di un membro fondamentale della troupe. Quando l'ispettore Stoppard (Sam Rockwell) e la zelante recluta Constable Stalker (Saoirse Ronan) prendono in mano il caso, i due si trovano coinvolti in un enigmatico giallo all'interno del sordido e affascinante mondo dietro le quinte del teatro, indagando sul misterioso omicidio a loro rischio e pericolo.

Dove vedere “Omicidio nel West End” in streaming

Recensione

Omicidio nel West-End è la migliore non-trasposizione possibile di Trappola per Topi

Trappola per Topi di Agatha Christie è una piece teatrale entrata nel gotha mondiale per molteplici motivi: la sua autrice, ovviamente, il ciclo record di repliche della versione originale londinese (interrotto solo dalla pandemia COVID), e la tradizionale raccomandazione rivolta agli spettatori di non svelare il finale al di fuori del teatro (un no spoiler ante-litteram, insomma).

E’ anche un’opera molto inglese, un tradizionale whodunnit che probabilmente estratto dal contesto british perde alcune motivazioni (ma per la prima volta verrà messo in scena anche a Broadway). E’ soprattutto uno dei rari casi di successo teatrale che non ha mai avuto una vera e propria traduzione cinematografica, principalmente per un problema di diritti: John Woolf li acquistò a pochi anni dal debutto nel West End, nel 1956, con la condizione che un film non avrebbe mai potuto avere vita fintanto che la piece avesse continuato ad andare in scena a Londra: condizione che di fatto non è mai cambiata in settant’anni.

See how they run è un film costruito proprio a partire da questo paradosso leggendario: realizzare una pellicola “gialla” che narra gli esordi teatrali e i tentativi cinematografici di Mousetrap, senza poter effettivamente trasporre l’opera, e soprattutto rivelarne le parti più sensibili della trama. La sceneggiatura di Mark Chappell riesce nell’intento affiancando personaggi reali (il cast teatrale, Woolf, la Christie stessa…) ad un buon numero di personaggi fittizi, in primis ovviamente i due poliziotti interpretati da Sam Rockwell e Saoirse Ronan. La parziale aderenza storica limita le possibilità sugli indiziati (nessuno dei personaggi reali può essere l’assassino), ma Chappell e il regista Tom George si giocano bene le loro carte e rifanno il verso alla Christie in più di un’occasione, dapprima con una falsa pista, e poi con il reale movente.

Il tono è disincantato e leggero, l’ironia goffa e british emerge in ogni riga del copione, ma il whodunnit alla Christie è così, e See how they run lo rispetta nel paradigma pur prendendolo bonariamente in giro. In un periodo piuttosto ricco di opere canoniche (Assassinio sul Nilo) e non (Glass Onion), dalla riuscita alterna, non ci sembra poco.

Omicidio nel West End
Omicidio nel West End
Il Verdetto
"See how they run" gioca con il Mito della Christie e di una delle sue opere più celebri, mettendo in scena un film più divertente che misterioso.
Il parere dei lettori0 Voti
0
7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto Finale