Scerbanenco e Milano

Scerbanenco e Milano
Da un paio di estati, per il mio compleanno mi viene regalato un libro di Giorgio Scerbanenco, uno dei padri storici del giallo/noir italiano. Le sue opere sono notevoli, e vanno ben oltre la semplice riuscita “di genere”. Scerbanenco, un italo-russo che non aveva nemmeno finito le scuole elementari, era un autore estremamente talentuoso nell’intrecciare ...

Storia di un amore all’anatra, cinque motivi (più uno) per leggerlo

Storia di un amore all'anatra, cinque motivi (più uno) per leggerlo
Da qualche settimana è uscito il nuovo libro di Stefano Iannaccone, “Storia di un amore all’anatra”. Se già il titolo v’incuriosisce, ne avete ben donde. Si tratta di un romanzo non convenzionale in grado d’intrattenere il lettore senza particolari patemi, con una trama che si dipana agilmente tra i capitoli per circa 170 pagine. Ho ...

Lucia Berlin e il racconto di vita

Lucia Berlin e il racconto di vita
Giusto la scorsa settimana scrivevo della scoperta del talento, di come non sia affatto scontata e spesso avvenga in ritardo, a volte fatale (leggi: postumo). Ed eccomi qui a parlare di un libro che è diventato un “caso” editoriale a undici anni dalla scomparsa dell’autrice, Lucia Berlin, una donna che scriveva racconti, come s’intitola (banalmente) ...

Romanzi storici, i libri da leggere

Romanzi storici, i libri da leggere
Il romanzo storico è un genere letterario che, può sembrar strano, è relativamente recente, visto che generalmente si fa risalire alla prima metà dell’Ottocento. Prima non vi era mai stato un reale interesse a ricostruire fatti storici per motivi narrativi, bensì esclusivamente per scopi accademici. Nel romanzo storico si affiancano dunque fatti realmente avvenuti e documentati ...

Il tema dell’adolescenza in letteratura

Il tema dell'adolescenza in letteratura
L’adolescenza è una delle fasi più critiche della vita di un uomo, se non la più critica in assoluto. Ci sono voluti secoli affinché le varie scienze umane, tra cui psicologia, antropologia e sociologia, la accreditassero di tale importanza accrescendone l’interesse negli studi. Se prima i conflitti adolescenziali venivano considerati delle semplici scaramucce, ora troverete ...

Il popolo di legno

Il popolo di legno
E’ strano scrivere di un libro di Emanuele Trevi che non sia legato, in qualche modo, a Roma. Eppure nell’universo immaginato (ma fino a quanto?) ne Il popolo di legno, la Capitale rappresenta soltanto un riferimento lontano, citato distrattamente un paio di volte. Il focus dello scrittore-critico è la Calabria, una regione misteriosa e di ...

Il ladro di libri

Il ladro di libri
Quello delle graphic novel è un mondo che scorre parallelo rispetto all’universo editoriale dei libri, è un movimento culturale che ha faticato molto (forse troppo, e dovremmo chiederci perché) a distinguersi dal fumetto commerciale, a costruirsi una propria dignità e un riconoscimento autoriale. E’ encomiabile il lavoro svolto in Italia da editori come Tunuè, BAO, Becco ...

Lo Scherzetto di Starnone

Lo Scherzetto di Starnone
Se il rapporto padre-figlio è uno dei più difficili da raccontare in letteratura, quello tra nonno e nipote, sgravato dall’obbligo puramente educativo del genitore, è un comodo punto di lettura circa l’evoluzione relazionale e comportamentale di tre generazioni. Deve saperlo bene Domenico Starnone, che in Scherzetto, si diverte (non uso questo termine a caso) a ...

Fine di una storia

Fine di una storia
Nonostante quel che sembri guardando la sezione Narrativa del blog, non sto leggendo soltanto opere contemporanee. Per esempio, ho appena terminato un romanzo di Graham Greene che mi è capitato casualmente per le mani, e l’ho apprezzato molto. Di solito quando si tira in ballo Greene si pensa subito a storie di spionaggio bellico, personalmente ...

Autore su autore: Carrere su Dick

Autore su autore: Carrere su Dick
Per ogni scrittore di narrativa, anche i più introspettivi e analitici, la storia è la materia prima di cui sono fatte le pagine della propria opera. Senza una storia, un romanzo (ma vale in parte anche per i racconti) non prende il volo. Senza una storia, le idee di un autore non trovano giustificazione. E’ ...