Il tema del doppio in letteratura

Il tema del doppio in letteratura
Non è casuale che numerosi grandi autori degli ultimi due secoli si siano cimentati in opere che introducevano il tema del doppio da diverse sfaccettature. Oltre ad essere affascinante e perfettamente in linea con un periodo che ha visto come uno dei suoi punti-cardine l’analisi e l’introspezione psicologica (anche in un ambito più clinico, vedi ...

Twitter e la Borsa

Oggi su Fanpage rifletto un po’ sui motivi e i possibili esiti dell’entrata in Borsa di Twitter. Ci leggiamo lì.

Per la mia generazione la privacy non è più un valore…

Per la mia generazione la privacy non è più un valore...
…lo ha affermato qualche anno fa Mark Zuckerberg, e l’ho citato in un post dove prendevo atto di come ormai nessuno presti più attenzione a quali dati fornire su Internet, soprattutto non interessa più sapere come quei dati vengono trattati. Deve averne preso atto anche Apple, dato che durante la presentazione del nuovo iPhone 5S ...

Addio, neutralità della Rete? 1

Addio, neutralità della Rete?
In queste settimane si è forse dato poco risalto a quello che potrebbe rappresentare un punto di snodo fondamentale nell’annosa querelle che vede coinvolti gli operatori di network e le Internet company: domani 11 Settembre (data fin troppo simbolica), verrà presentato dal commissario europeo Neelie Kroes il nuovo pacchetto di disposizioni sulle telecomunicazioni. Tanti temi caldi ...

Second Screen, sempre più utilizzato 3

Second Screen, sempre più utilizzato
Vivremo una vita circondata di schermi, che siano quelli della televisione, del PC, di smartphone e tablet e, perché no, dei nuovi gadget indossabili che stanno lentamente facendo capolino sul mercato. La sovrappopolazione di dispositivi tecnologici smart e sempre connessi alla Rete non può che portare all’uso combinato degli stessi, in particolare in relazione alla ...

Serve ancora avere il tesserino da giornalista?

Sebbene il titolo di questo blog e le considerazioni sparse in esso possano già darvi un’idea di come la penso, ho scritto un post nel quale rifletto più attentamente sull’attuale professionalità del giornalista e sul sempre più evidente scarto tra il mestiere “difeso” dall’Ordine e le reali esigenze e mansioni svolte in giro per l’Italia. ...

Un Paese soggiogato dal culto della mediocrità 1

Un Paese soggiogato dal culto della mediocrità
Ieri il Presidente Giorgio Napolitano ha nominato quattro nuovi senatori a vita, scelti tra le eccellenze italiane in campo artistico e scientifico. Nomi piuttosto noti come Renzo Piano e Claudio Abbado, nomi pieni di lustro e di polemiche come Carlo Rubbia (nel 2005 venne silurato dalla direzione dell’ENEA dall’allora ministro Claudio Scajola), nomi sconosciuti al ...

Il peso e il valore dei dati personali su Internet

Oggi su Fanpage ho sviluppato un breve parallelo tra i dati su Facebook e quelli su Google. Non tutti i dati (seppur personali) hanno lo stesso peso nell’economia che sostiene Internet, fatta principalmente di pubblicità.

Nanni Moretti: una retrospettiva 1

Nanni Moretti: una retrospettiva
Qualche giorno fa Nanni Moretti ha compiuto gli anni, sessanta, una tappa importante nella vita di un uomo. Se in televisione vi sono state delle placide celebrazioni (“Ecce Bombo” trasmesso su Raitre), sul web è stato un florilegio di post che hanno più o meno tutti quanti raccolto alcune delle scene-cult dei suoi film. Sì, ...

Quando il posizionamento conta più della notizia

Quando il posizionamento conta più della notizia
Ho scritto varie volte (qui e qui, ad esempio) come la rincorsa alla notizia sui social stia minando la credibilità del Web; si tratta di un fenomeno che impatta tutti quanti, visto che stimati (e navigati) giornalisti “tradizionali” si prestano anch’essi a questo che definirei un “gioco al ribasso” sulla professionalità, dato che una parte ...